dolce tradizionale di Natale


"Questa ricetta vecchissima...
... quella che usava la mia mamma...

Sei bucce di arancia e limone, ottocento grammi di fiore, zucchero, semolino, mandorle, uvetta sultanina e miele...

...questo tutto.
Quanti miacetti ne uscivano? Dipendeva dalla grandezza dei recipienti...

...le mandorle andavano sgusciate, poi si mettevano a bagno, per togliere la buccia e infine andavano tritate...

...l'uvetta sultanina andava messa a bagno uno o due giorni prima per poi essere strizzata e messa ad asciugare...

...la padella doveva essere unta con rasso o olio d'oliva che si andava a prendere a Serbadone...

...lo andavamo a cuocere nel forno di Giustin o dalla Nina..."

Nunzio Livi